PIÙ SICUREZZA, PER IL BENESSERE DI TUTTI.

Qualità della vita significa anche sentirsi al sicuro in ogni ambiente. Il vetro stratificato di sicurezza viene prodotto assemblando due o più lastre di vetro Float con uno o più intercalari: il più comune è il polivinilbutirrale (PVB) che viene unito al vetro mediante processo a caldo e sotto pressione.

Gli intercalari garantiscono l’integrità del vetro, trattenendo i frammenti in caso di rottura. Lo stratificato offre diversi livelli di sicurezza che dipendono dal numero di vetri e di intercalari usati.


Protezione contro ferite e tagli:

  • Prevenzione dei rischi di tagli e ferite dovuti all’urto accidentale
  • 2 lastre di vetro – minimo 1 PVB
  • Classe 2B2-1 B1

Protezione contro Ia defenestrazione:

  • Prevenzione delle cadute attraverso le vetrate in caso di rottura accidentale • 2 lastre di vetro – minimo 2 PVB
  • Classe 1B1

Protezione di base:

  • Vandalismo
  • 2 lastre di vetro – minimo 2 PVB
  • Classi P1A-P2A

Protezione media:

  • Piccola delinquenza
  • 2 lastre di vetro – minimo 4 PVB
  • Classi P3A-P4A

Protezione alta:

  • Resiste agli attacchi premeditati di aggressori che dispongono di un tempo d’intervento limitato (dissuasivo contro effrazione e furto)
  • 2 lastre di vetro – minimo 6 PVB
  • Classe P5A